domenica 14 giugno 2009

pescatori

Ciao!

Non c'entra un piffero col post che mi accingo a elaborare, ma devo scriverlo: MA COS'HA FATTO VALE OGGI? MA COSA? MA CHI E'? MA CHI? NON LO CIUCCI PIU' IL CHUPA CHUPA LORENZO? :-D

Dopo questa dovuta disquisizione (miiii che sorpasso ha fatto Vale!!! Bravo anche Lorenzo però, dai, bisogna dirlo... ma come ha detto Vale in tv "oh, quando hai me dietro hai mica uno qualunque!), torniamo al tema centrale di codesto umile post: i pescatori!

C'è un corso d'acqua in quel di Eraclea il cui nome è Revedoli: seguendo il suo corso a ritroso dalla foce sul mare di Cortellazzo, si passa la frazione appunto di Revedoli e quindi si giunge al paesino di Torre di Fine. Qui abita la sottoscritta. :-)
Tutto ciò non serve assolutamente a niente per centrare l'argomento del post, ma oggi mi sento molto narrante... Fattostà che (ok, ci do un taglio!) lungo le sponde di questo sottoprototipo di fiume si appostano un sacco di pescatori con tanto di cestini, ombrellone e careghin, mogli in costume. E di lì a un metro e mezzo a farla grande comincia la strada dove passo io in bicicletta o in moto... si anche in macchina, ma lì il problema non si pone.

Ed eccoci al dunque: perchè questi qui, proprio mentre passo io senza difese, devono togliere l'esca dall'acqua, far roteare di qua e di là la canna, con l'amo uncinato che ondeggia pericolosamente nei mie paraggi per finire con un lancio energico? Avete presente 3 secondi di terrore, il mio, a fissare sta cosa pestifera che ondeggia nell'aria e nel momento del lancio una fitta e il pensiero "oddio mi aggancia!"? Ma cribbio, aspettate tre metri che passo, no! Alla mia età non posso subire troppi strapazzi...

Bene, anche oggi ho fatto un post inutile quanto idiota, ma se state leggendo vuol dire che vi ho fregato! ih ih ih!!!

Buona settimana a tutte e tutti!!! :-)

Bye,
Silvia

3 commenti:

mary47 ha detto...

Se siamo qui è perchè vogliamo leggerti!
Ma veramente le donne non si prendono con l'amo, una volta era diverso, si usavano altre tattiche!
Boh, i tempi cambiano.......
Buona settimana

piero.cacciarelli ha detto...

Quanto ai pescatori, lo vuoi un consiglio? Munisciti di un clacson da stadio (sai, quelli con la bomboletta) e quando vedi che il potenziale agganciatore sta per tirare su dall'acqua l'amo fagli un bel "boooo". Di sicuro si paralizza e tu passi indenne e contenta. Certo, alle lunghe quelli da pescatori potrebbero diventare cacciatori e allora... Insomma, vedi un po' tu. Alla peggio, tieni a portata di mano un paio di forbicione e se ti agganciano taglia la lenza. Vedrai che la prossima volta staranno più attenti. Salutoni...

oceanomare ha detto...

Pieroooooo!!! Grande Piero! Ben arrivato!!! :-)