mercoledì 24 giugno 2009

homo gentilis :-)

Ciao!

Premetto che non ho studiato latino, quindi se nel titolo ci sono strafalcioni perdonatemi. L'importante è capire il senso...

Stamane ho avuto il piacere di "ospitare" all'interno della filiale il tecnico della cassa continua... e che tecnico!
Cioè, facciamo le dovute premesse: questa settimana sostituisco il capo cassiere, che significa che mi ritrovo spesso in isteria e delirio. Ovviamente, si rompe sempre qualcosa e lunedì (che altro giorno se no?) si è incastrata la cassa continua. Quando arriva il tecnico? Oggi che eravamo pure a ranghi ridotti.
Vista la sfiga e il mio sfinimento psicologico, mi aspettavo già il classico artigiano, pratico del mestiere, ma datato e panzuto...

E invece la giornata a volte gira e mi è arrivato un gran bel esemplare di tecnico! Ma il tema centrale del post non è nemmeno questo. Giungo al punto (sapete che sono prolissa e che mi perdo via nei meandri del mio cervelletto mononeurone e pure affaticato...): nello spiegarmi il funzionamento della macchina infernale (ma mai infernale quanto il bancomat!) egli ed io abbiamo varcato parecchie porte e... udite udite...

MI HA SEMPRE APERTO LUI LA PORTA E FATTA ENTRARE PER PRIMA! PERFINO IL PULSANTE DELLA MIA BUSSOLA HA SCHIACCIATO!!!

Cioè, un gesto galante, come quelli di una volta! Che figo!
Oh, magari l'ha fatto perchè mi ha vista un po' rinco (avevo saltato la colazione causa clienti!), ma io voglio sperare che ci sia ancora qualche uomo giovane ed educato! A me il gesto è piaciuto... vabbè che sono una pugile schioppata, ma son sempre donna... :-D

Se tutto ciò vi sembrava una cretinata, venite a vivere a Jesolo/Eraclea e capirete che l'intelligenza e la gentilezza le hanno sfrattate e disconosciute...

Bye,
Silvia

p.s. ma siete tutte/i in ferie? :-(

1 commento:

Bitter Chocolate ha detto...

Cara silvia come hai ragione! Certe galanterie non si trovano quasi più...ricordo quando -qualche anno fa_ andai atrovare fratello e family a Napoli e il fratello di mia cognata...m'ha aperto lo sportello!!!Un po' come per te che il tecnico apriva le porte e ti lasciava passare...Si anche per me...sarò guerriera e tatuata..ma pur sempre donna!!!...Bacio
p.s.....magari ferie!