mercoledì 26 novembre 2008

mettetevi comodi...

Ciao!

...sono tornata... forse avevo bisogno di qualche giorno di isolamento in più, ma il bancomat mi ha fatto capire che invece dovevo tornare! ...taccagno...
;-)

Oh dunque, partiamo coi resoconti: in ordine cronologico e anche di idiozie ascoltate, comincio con il corso di boxe! Intanto, sabato mattina parto presto, direzione Assisi... non metto il navigatore perchè fino a Bologna la conosco a memoria! Si, talmente a memoria che pensando ai cavoli miei mi sono vista il grande cartello verde a forma di freccia con scritto appunto Bologna passare inesorabile alla mia destra! Cominciamo bene! :-)
Ora farò una breve descrizione dell'animale pugile che arriva all'albergo... si aggira di tuta vestito per la hall, domandandosi se gli altri simili presenti nei dintorni siano della sua stessa specie... E mentre tutti si studiano e non sia mai che qualcuno si saluti, l'animale pugile comincia a tirare fuori il petto muscoloso, a camminare lanciando pugni nel vuoto per far capire a tutti che lui è il migliore!
In questo contesto arrivo io, che pugile non sembro manco col binocolo, e mi metto in coda alla receptions per lasciare il nome. Gli animali pugili hanno un fremito e per la prima e unica volta si sentono complici nel far fronte comune di curiosità contro l'incognita. Curiosità che si trasforma ben presto in ostilità quando di carattere difendo la mia posizione in coda (c'è sempre qualche esemplare che crede di potermi passare davanti) e dichiaro "Federazione pugilistica, comitato Veneto" con la vocina da Paperino, ma con due coglioni così che i pugili e i loro pettorali si sognano! Tiè! :-)

Beh, non sto a rompere con particolari tecnici poco edificanti, ma anche questo giro ho azzittito un bel po' di ometti con classe! E alla fine del corso hanno consegnato un attestato di partecipazione simbolico ad un tecnico e ad un arbitro (le due figure interessate dall'argomento trattato) e per i tecnici hanno chiamato me! Fatto anche foto io! Stretto mano al presidente della Federazione io! Come direbbe uno che io e Enry sappiamo "sono molto soddisfatta di me stessa", come diremmo io e Enry "obolo pagato, fatto presenza, anche questa è andata, torniamo a farci il culo in palestra!" :-)

Qiundi, domenica pomeriggio da Assisi mi sono diretta a Forlì! TOTO MOMENT!!!

Piccola parentesi: il bello del navigatore è che tu segui senza porti domande le istruzioni e lui ti porta dritto dritto alla metà. Il brutto è che non hai la minima idea della tua posizione nel cosmo! Cioè: sono arrivata al palazzetto un'ora abbondante in anticipo: era in una zona deserta, con un solo bar aperto e pieno di vecchiotti. Che fare? Quanto distava il centro? Chiedo ad un vecchiotto, ma a quanto pare un'ora è troppo poca per mettersi in marcia. Si però un'ora è troppa per stare fuori al freddo senza un niente di niente! Mi sono congelata pure la patatina a stare fuori... ;-)
Ma alle 17:15 ero lì, sull'ultima fila di seggiolini, di fronte alla panchina del Forlì! E il mio Toto piccenin si stava scaldando sotto canestro e sotto i miei occhi! Presumo che ci fossero anche altri 9 giocatori in campo, ma io non me ne sono accorta... eh eh eh! Ha giocato bene e fuori di testa come sa fare lui! Mi sa che aspirante Totino ne deve mangiare ancora parecchie di pastasciutte... a proposito, per la cronaca, lo JesoloSanDonà Basket ha perso in casa... sempre peggio!

Finita la partita... ormai distrutta nel fisico, ma beata nell'animo (...) ho raggiunto Fano per due giorni di stacco totale! Ora: gli unici due giorni di pioggia e vento e freddo sono stati proprio lunedì e martedì che io ero lì a gironzolare per la città e la spiaggia! Mi si è congelato anche... meglio che non dica cosa, questa volta...
Per la cronaca: la spiaggia di sassi è stupenda, i marchigiani sono calorosissimi, i baristi ignorano l'esistenza del macchiatone ma in compenso fanno un caffè corretto (la Moretta) che è una goduria! :-)

E quindi rieccomi qua: oggi ho ripasseggiato al sole sulla mia sabbia guardando il mare blu, mi sono riappropriata del mio cane Spaz (che lavato sembra un piumino per togliere la polvere...), all'ospedale avevano perso i risultati delle mie radiografie (ma per fortuna poi sono riapparsi) e mi sono messa il brillantino sul dente!
Anch'io come Bitter sto elaborando il mio nuovo tattoo, ma purtroppo oggi erano in ferie, quindi vado venerdì! ke figo!

Bene, spero che voi tutti abbiate fatto qualcosa di interessante anche se non me lo racconterete, vi auguro buon proseguio di settimana e vi informo che, essendomi arrivata una bolletta Telecom di importo rilevante (fuori per fuori!), mi sa che condenserò i miei post e le mie elucubrazioni... tanto lo dico adesso, ma poi non ce la faccio perchè sono nata prolissa! :-)

Bye,
Silvia

in foto, io e Ambrogio (il navigatore)! :-D

1 commento:

Bitter Chocolate ha detto...

Ciao Silvia...sento che ci sei...Leggerti mi piacec sempre un sacco...lo faccio poco per via davvero di giornate convulse e ahimè di FaceBook...ma il blog resta sempre il blog!!!
Che Tattoo? Da chi vai?? Bacio ciao ciao