venerdì 2 gennaio 2009

miiii il ghiaccio!!!!


Ciao!

Cavoli che freddo!!! Stamane esco tutta bella imbacuccata dentro a 2 canottiere, calzettone di lana sopra la calza ascellare, maglione collo alto, giubbotto, cappello, cappuccio col pelo, guanti e mi dirigo verso la mia kangoo per andare a lavorare... ha fatto anche click l'accensione, ma la porta non voleva saperne proprio di aprirsi! Dopo un'intera bottiglia di acqua sono riuscita a scollare la porta e ad aprire un debole pertugio al centro sul vetro davanti...

Sono partita fiduciosa, solo che l'acqua si congelava all'istante sul vetro e il pertugio si richiudeva, tanto che ho fatto 2 km con la testa allungata verso destra! Finalmente, dopo altri 2 km sono riuscita a vederci anche da una strisciolina in basso! E così ho imboccato la strada della pineta, velocità 40 all'ora perchè è giusto essere prudenti...

Ah si si! Quando stavo per raggiungere la rotonda di Stoneange, scalo e metto la terza, velocità circa 30 km/h. In prossimità della rotonda vedo che sta per arrivare uno e tranquillamente scalo in seconda... DERAPATA TOTALE!!! Praticamente la kangoo ha slittato senza un obiettivo giù per la rotonda, l'altra macchina ha fatto uguale e ci siamo guardati con espressione un po' fatalista e le dita incrociate (o forse lui le aveva da un'altra parte...).

Non si sa come (un po' per culo e un po' anche), ma entrambe le macchine hanno imboccato l'uscita giusta senza sfiorarsi: velocità massima dei veicoli 15 km/h, distanza di sicurezza 200 metri! Il resto della strada è stato tutto un arresto cardiaco: ogni rotonda andava presa già di sbiego sbandando verso destra così se un altro arrivava almeno lo si placcava fuori tipo rugby! Poi ad ogni incrocio si sperava sempre che si fermasse l'altro perchè tu già sentivi che le tue ruote non pigliavano proprio un piffero!

Infine sono arrivata: parcheggio a lato di Via Aquileia e comincio ad attraversare la strada... quando alle mie spalle sento che un veicolo scala per girare a destra e trovarsi me davanti di colpo sulle strisce... e te par che queo frena??? Ho accelerato il passo e mi sembravo Willy Coyote quando corre per aria! Andavo a vuoto!!! Quando finalmente faccio presa sul suolo col primo piede, poi col secondo ho rischiato il triplo carpiato con avvitamento! Sempre senza sapere come (ma secondo me oggi andava molto di culo) sono rimasta in piedi e il camioncino mi è passato alle spalle!!!

Proseguo cauta e sollevata quando vedo uno scendere dall'ingresso a gradini dell'ufficio Turismo e... lui non ha avuto culo perchè ha fatto un volo piroettato da circo Orfei! Il problema è che non si alzava più e io non lo vedevo perchè c'erano i cartelloni pubblicitari... e che faccio? Corro? Robe che me coppo anca mi! Allora guardavo in direzione e pensavo "e che caspita, alzati!" e così fu, per fortuna!

Fine del percorso ad ostacoli... concludo con un dato tecnico: la kangoo l'ho parcheggiata a 20 centimetri dal marciapiede e alle due l'ho trovata attaccata... da solo scivolò, miiiii :-D

Odio il freddo, mi si congelano i pollicioni dei piedi e oggi anche la mano... mi diventa tutta bianca come quella del morto su Frankestein Junior! Già sono vestita in maniera antistupro, così va a finire che il 6 gennaio mi bruciano!

Bene: vi ricordo che domenica c'è la mitica sfida Toto vs aspirante Totino!!! Ah... l'idea genialoide che mi era venuta ieri sui cartelloni... l'ho bocciata da sola e li ho rifatti! Così è tutta la settimana che ci do di pennarello come i bambini ed è bellissimo!!! :-)

Bye,
Silvia

1 commento:

stellavale ha detto...

Prima o poi m'ammazzerò!