martedì 15 giugno 2010

L'Enza!

Ciao!

Dopo una settimana di sole fotonico, le previsioni meteo davano un giorno, solo uno, di temporali da paura! E quel giorno era oggi. E oggi era il giorno in cui avevo programmato di andare a ritirare, in quel di Piacenza, la mia nuova motoraccia! Cioè, 300 km andata e altrettanti in ritorno in moto sotto il diluvio non sono una gran bella prospettiva di giornata! E daltronde non è che sempre sia possibile spostare: tra impegni di lavoro, di vacanze, cambi di assicurazione e via dicendo, dovevo andare oggi.

Per dirla con un francesismo: ke cul! Nuvoloni grigi si muovevano minacciosi e pesanti sopra la mia testa, i miei informatori da Jesolo e Mestre mi fornivano notizie acquose su più fronti! E io? Non ho beccato manco mezza goccia d'acqua! Ancora non mi capacito!
Credo che avesse ragione Maurizio quando, giorni fa mentre si programmava la spedizione, mi scrisse un sms: "Andiamo e ci sarà pure qualcuno che ci vuol bene!". Oggi avevo Maurizio che mi scortava in macchina, Pant e Manuel che mi tenevano compagnia via sms monitorando ogni tappa! Avevo un team meglio di quelli del moto gp! E probabilmente il loro volermi bene ha scacciato le nuvole e io li ringrazio e gli voglio bene pur'io! :-)

Quindi stamattina ho detto addio alla mitica Gina, la "vecchia" moto! Cara! La mia prima moto seria, quella che mi ha fatto disperare ma anche divertire, che mi ha fatto cadere ma anche viaggiare! Onore e gloria alla mitica Gina con la quale facevo spesso moto GP... Gina Portamiallavoro (ovviamente in ritardo cosmico cronico)!

E benvenuta alla Enza, che vedete in foto, moto tranquilla e paciosa... ormai sono anziana! :-)

Bye,
Silvia

1 commento:

mary47 ha detto...

Ciao Silvia e benvenuta alla tua "Enza".
Un abbraccio