sabato 24 aprile 2010

superior class!

Ciao!

Ieri sera, dopo ben 18 anni (e ripeto 18!) di distacco, la classe 5G dell'ITCS Foscari di Mestre diplomatasi nel 1992, ha fatto un tentativo di ritrovo! Di circa 22 o 23 che eravamo, siamo riusciti a rintracciarci una quindicina e alla fine ci siamo ritrovati in 7, grazie anche e soprattutto all'aiuto di facebook!
Di quei 7: 4 facevano parte dell'ultima fila (tra cui io), 3 della seconda e della prima... nessuno! Staranno mica ancora a studiare imperterriti? Boh...

Comunque la serata è stata molto bella: serena e dolce! In sostanza siamo rimasti uguali a tanti anni fa, a parte qualche capello in meno, qualche chiletto in più e un po' di figli sfornati da alcuni! :-) In pratica, essere uguali ma con 20 anni di esperienza e maturità in più sul groppone... non è proprio essere rimasti gli stessi, però a vederci lì sembrava che ci fossimo lasciati ieri!

Ad essere sincera non me l'aspettavo. Per quanto io abbia organizzato metà della cosa, ero un po' dubbiosa sull'esito: nei miei ricordi il periodo scolastico è stato terribile, con i compagni non legavo, a parte un po' di più con i camerata dell'ultima fila. Però non a caso in questi 18 anni non ci siamo mai visti: non avevamo mai fatto classe davvero.
Però a distanza di tempo sembrava che così non fosse. O forse mi ero estraniata solo io... no, quello non saprei... però è stato un bene per me questo revival, mi ha un po' riappacificato coi ricordi.

E non credo di essere l'unica. Roberta, che sta per laurearsi in psicologia, ha proposto un gioco: bisognava esprimere un ricordo a pelle sui compagni presenti, uno di quelli che ti porti dietro da allora. Tanto per capire se è ancora così, se era poi tanto vero o importante. Poi la prima cavia l'ha buttata un po' in vacca e quindi il gioco è morto sul nascere, però io l'ho fatto tra me e me tornando a casa. Ed effettivamente tante cose non erano così tragiche, come altre non erano così profonde. E a rivedere qualcuno ti ritorna lo stesso sentimento di allora e ti accorgi che la timidezza e l'imbarazzo non se ne sono andati mai... e invidi chi è più spigliato e sfrontato di te, ma adesso lo fai con meno rabbia perchè a quasi 40 anni hai imparato ad accettarti.
Però un abbraccio gliel'avrei dato volentieri...

Bye,
Silvia

in foto: io, Caterina, Luigi, Silvia, Alessandro, Roberta, Deny

1 commento:

mary47 ha detto...

Ciao Silvia, che bello ritrovarsi dopo tanti anni, chissà quante cose vi siete detti, quante risate magari sparlando sui professori...
Tu sei la prima a sinistra con i capelli corti? Ecco ora ti conosco anche fisicamente e non solo per quello che ci racconti.
Ciao Silvia, buon w.e.